Palextra Store - prodotti per anime sportive

×
 x 

Carrello vuoto
Shopping cartCarrello vuoto

SHOP

facebookgoogle plus

Newsletter PaleXtra

captcha 

Magazine paleXtra

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Come dimagrire con 5 esercizi al giorno in palestra

Siamo sinceri: nessuno ha voglia di perdere peso. O meglio, nessuno ha voglia di sudare per perdere peso. Tanto meno di dimagrire con la palestra. Arriva però il momento in cui si fanno i conti con la “pancetta” e, presi dal panico, non si sa da dove iniziare per eliminarla.

Visite: 2507
0

Inviato da il in Magazine
La maratonina di Udine e la favola Italiana

Ha il lieto fine della più classica delle fiabe l’edizione di questa maratonina 2014, andata in scena a Udine sabato 20 e domenica 21 settembre. Per la prima volta nella storia della manifestazione, infatti, sono due azzurri a conquistare il posto più alto del podio.

Trionfo più combattuto quello di Ruggero Pertile, saltato agli onori della cronaca sportiva grazie ad una prestazione impeccabile, che gli permesso di tagliare il traguardo lasciando dietro i restanti 1.699 podisti partecipanti. Non è bastato neppure il timido tentativo di sorpasso dei due keniani, Kirui e Kurgat rispettivamente secondi e terzi classificati, ad impedire la vittoria del plurititolato Pertile, conquistata in appena 1h04’48”.

Senza storia, invece, la mezza maratona femminile conquistata dalla connazionale Laila Soufyane, già campionessa sui 10 km su strada ad Isernia. “Staranno prendendo un caffè” avranno pensato gli spettatori accorsi numerosi alla gara quando, 10 minuti dopo, hanno visto arrivare le restanti podiste. Un divario incredibile.

La favola continua con i successi italiani anche nei 10 km dell’International Match Race: la gara dedicata agli Under 19 ha visto trionfare Omar Guerniche, già campione italiano allievi nel 2012, che si è imposto sui concorrenti delle squadre di Serbia e Francia. Bene anche Anna Stefani, l’altoatesina e campionessa italiana juniores in carica sui 5.000 metri che è aggiudicata la gara U19 femminile.

Numeri da record anche per le altre competizioni minori previste dal programma della Minimaratona, che ha visto 500 bambini iscritti alla MiniRun e ben 280 iscritti per la simpatica ed affollata Corsa con il Cane.

Hanno contribuito a tingere d’azzurro l’evento anche Anna Incerti e Deborah Toniolo, vincitrici della Staffetta, Carlo Spinelli e Paola Mariotti corridori vincitori del Palio dei Borghi, il trofeo dedicato ai borghi storici ideato dalla Confcommercio. Gara senza vinti né vincitori, invece, la Straudine che ha impegnato 1.000 scalpitanti atleti in una corsa non competitiva di 7 chilometri.

“Vorrei continuare a essere un atleta professionista fino al 2016, ma ho 40 anni e spero di cedere il testimone a qualche giovane…” ha commentato, infine, il campione Pertile. Un monito per tutto lo sport, a testimonianza che la passione non ha età.

Taggato in: maratona udine
Visite: 2369
0

Inviato da il in Magazine
Pronti? Via! Di corsa a Bibione!

Fine settimana di cambio stagione, questo del 26-27 settembre.  Giornate più corte, meno luce e arrivederci estate. Cambiano le abitudini insomma, ma non quelle buone per fortuna.

Continuate a coltivare le vostre e correte a Bibione!

Taggato in: maratona Running
Visite: 2715
0

Inviato da il in Magazine
Meglio la corsa o una lunga camminata?

Rimettersi in forma bruciando i grassi in eccesso è un obbiettivo perseguito da molti soprattutto in prossimità dell'estate. Spesso fra le diverse modalità possibili si pensa al running in quanto attività fisica “pratica”, da poter svolgere in qualsiasi momento della giornata e senza troppi vincoli di orario.

Visite: 4171
0

Inviato da il in Magazine
Tennis: Tutti i pro e i contro

Il tennis è considerato, a ragione, uno degli sport che più appassiona e coinvolge.

Spesso, durante il periodo estivo, quando si disputano tre dei quattro tornei del Grande Slam, fra cui Wimbledon, in molti si avvicinano a questa attività, cercando di imitare le gesta dei campioni. 
Talvolta il colpo di fulmine si trasforma in vero e proprio amore per una disciplina che, se praticata con costanza, permette di ottenere molti benefici.

Visite: 4398
0